Cinematica – Moto uniformemente accelerato – Esercizio 2

Cinematica in Fisica scuola superiore

Home » Cinematica – Moto uniformemente accelerato – Esercizio 2

Esercizio.  (\bigstar\largewhitestar\largewhitestar)

Un ventricolo del cuore porta la velocità del sangue da 0 a 26 cm/s in 0.16 s.
a) Qual è l’accelerazione del sangue?
b) Che distanza è percorsa dal sangue durante la fase di accelerazione?

 

Soluzione.
Dati
Velocità iniziale del sangue v_0 = 0 cm/s = 0 m/s
Velocità finale del sangue v = 26 cm/s = 0.26 m/s
Intervallo di tempo \Delta t = 0.16 s

Procedimento punto a)
Utilizziamo la definizione di accelerazione

    \[a = \dfrac{v-v_0}{\Delta t} = \dfrac{0.26 \, \text{ m/s} - 0 \, \text{ m/s}}{0.16 \, \text{ s}} = 1.63 \, \text{ m/s}^2\]

Procedimento punto b)
Sfruttiamo la legge oraria dove come punto di partenza consideriamo sempre l’origine (ergo s_0=0 \, \text{m})

    \[s - s_0 = \dfrac{v^2-v_0^2}{2a} = \dfrac{(0.26 \, \text{ m/s})^2 - (0 \, \text{ m/s})^2}{2 \cdot 1.63 \, \text{ m/s}^2} = 0.0211 \, \text{ m}  = 2.11 \, \text{ cm}\]

 


Fonte: Amaldi